Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2011

Annunci

Read Full Post »

Chi sono le agenzie di rating? Cosa c’èdietro la finanza del debito e chi controlla il nostro? E, infine, quando stringiamo la cinghia per i sacrifici che ci vengono chiesti, per chi li facciamo?

Ma prima di parlare di economia, la Gabanelli ha anticipato il secondo tema della puntata: il presidente del Consiglio che è diventato concessionario dello Stato con una società di giochi online.
 
I giochi online dovevano servire per la ricostruzione dell’Abruzzo e de L’Aquila: ma le macerie sono ancora là, mentre il giro di affari annuo per i giochi d’azzardo è di 72 miliardi. In questo settore è entrata la Glaming, 70% Mondadori: il presidente croupier ci mancava ancora (dopo il presidente operaio, il presidente pompiere ..).
C’è anche qui il conflitto di interessi (visto che B. da la concessione a B.?): il direttore dei monopoli neanche ne vuole parlare (“è una domanda mal posta”). (altro…)

Read Full Post »

Così il sindaco tenterà di sparigliare la politica.  Per la “sinistra radicale” è l´unto di Arcore. E il suo partito s´è arroccato in difesa. L´impressionante ondata di reazioni viscerali sul Web mostra che molto piace e dispiace.

Firenze. MATTEO Renzi è un populista di centro, posizione finora scoperta sulla scacchiera della politica italiana. Ne abbiamo e ne abbiamo avuti di destra, un paio di loro – gli uomini della provvidenza di due diversi ventenni – hanno scritto pagine grottesche e tragiche della storia di questo paese. Ne abbiamo di sedicente sinistra, se non loro si sente a sinistra il loro elettorato, Grillo e Di Pietro sono tra questi. (altro…)

Read Full Post »

Oltre 500 persone provenienti da 18 Regioni hanno sancito, sabato 29 Ottobre a Cassinetta di Lugagnano (Milano), la costituzione del Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio e il contemporaneo lancio della campagna nazionaleSalviamo il Paesaggio. Difendiamo i Territori.

 Durante la lunga ed appassionata giornata di analisi e testimonianze sullo stato di salute del suolo italiano e del suo paesaggio e sulle urgenti azioni necessarie ad arrestare il dilagare di asfalto e cemento a scapito dei terreni liberi, si sono succedute le voci dei rappresentanti di gran parte delle organizzazioni che già oggi vi aderiscono, tra cui tutte le associazioni ambientaliste nazionali e decine di comitati locali (oltre 400 in totale). (altro…)

Read Full Post »

Perfino Pietro Ichino, quello che ha proposto la legge sul lavoro più gettonata in questi giorni di dibattito, è stato parecchio infastidito dalla trovata del ministro Sacconi, che tenta di far passare la riforma dell’articolo 18 gridando al terrorismo. Anche uno sprovveduto a questo punto capisce la tattica del governo, quella di arrivare ai licenziamenti più facili attraverso la doppia pressione esterna, da una parte l’Europa che “ce lo impone”, dall’altra i “terroristi che vorrebbero impedircelo”. (altro…)

Read Full Post »

Read Full Post »

IL REFERENDUM per abolire l’attuale legge elettorale incombe e incute molti timori tra i dirigenti e i parlamentari dei partiti. In modo trasversale. D’altronde, il cosiddetto Porcellum attribuisce ai gruppi dirigenti un grande potere nella scelta delle candidature. Il che significa: nella scelta degli eletti, visto che attualmente gli elettori non hanno la possibilità di votare per i candidati, ma solo per le liste e per le coalizioni. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »