Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Tiziano Renzi’

Qualche considerazione sulla telefonata tra Renzino e Renzone.

1. Faccio molta, molta, molta fatica a credere che Renzino non sapesse che Renzone fosse intercettato. Era evidente. E’ vero che Renzino non è esattamente Einstein, ma se non avesse saputo una cosa così ovvia sarebbe stato davvero a livelli ninamorici.

2. Renzino (si fa per dire) avrebbe quindi recitato la parte del figliol prodigo, a favor telecamera, media e magistratura. Purtroppo, non essendo Einstein ma solo Renzino, è riuscito a sbagliare anche qui. Per esempio consigliando a Renzone di non citare la mamma, altrimenti poi interrogavano pure lei. Non gliene riesce proprio una, poveretto. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Vis-à-vis a Otto e Mezzo (La7) tra il giornalista de Il Fatto Quotidiano, Andrea Scanzi, e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, sul caso Consip. Delrio precisa: “Luca Lotti e Tiziano Renzi hanno smentito ogni loro coinvolgimento. Noi abbiamo fiducia nella magistratura, ma non siamo disponibili ai linciaggi. Renzi al Lingotto ha detto una cosa molto semplice: lui non è parlamentare. Se dà del mafioso a Di Maio o parla di un sistema di potere che favorisce i familiari, Di Maio lo querela. (altro…)

Read Full Post »

“Dopo una settimana di notizie sulle indagini si è già deciso chi sono i colpevoli: non i ladri ma le guardie”. Lo ha detto il direttore del Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, ospite della trasmissione condotta da Lilli Gruber su La7, Otto e mezzo. Al centro del dibattito il caso Consip e il ruolo del pm John Henry Woodcock.  “Con quale fiducia  – ha aggiunto il direttore del Fatto – dovremmo seguire i processi alla camorra, visto che a seguirli sono gli stessi magistrati che quando s’imbattono in un politico diventano improvvisamente degli incapaci e dei cialtroni”. (altro…)

Read Full Post »

Read Full Post »

di-battista

Il punto qui non sono le colpe dei padri che, ovviamente, non devono ricadere sui figli. Il punto è un padre di un ex-presidente del Consiglio che, durante il governo del figlio traffica, inciucia, va a cena con un imprenditore (3 giorni fa arrestato per corruzione) interessato ad appalti pubblici concessi dalla CONSIP (il cui capo è stato nominato dal figlio). Il punto è un padre che fa affari con Verdini (poi scelto dal figlio come padre costituente). (altro…)

Read Full Post »

2padri

Read Full Post »

vannoni

Il presidente di Publiacqua Firenze faceva da tramite tra Marroni e il premier. Con l’ad formavano il “duo V&M”.

“Il duo V&M” o anche “la bella accoppiata FV&LM”. Così siglavano il loro rapporto l’amministratore delegato di Consip, Luigi Marroni e Filippo Vannoni, presidente della società pubblica fiorentina Publiacqua ed ex consulente del governo per le politiche economiche. Il “duo” è lo stesso che poi davanti ai magistrati accuserà il braccio destro dell’ex premier, Luca Lotti, della prima fuga di notizie, quella che avverte i vertici Consip dell’inchiesta allora della Procura di Napoli. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »